Preside di una scuola scopre che l’ex moglie ha una storia. Uccide lei e il nuovo compagno

di Caterina Galloni
Pubblicato il 7 Luglio 2020 6:01 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2020 16:15
Preside di una scuola scopre che l'ex moglie ha una storia. Uccide lei e il nuovo compagno

Preside di una scuola scopre che l’ex moglie ha una storia. Uccide lei e il nuovo compagno

Rhys Hancock, 40 anni, preside della Stanton Vale Special School a Long Eaton, Derbyshire, non si era rassegnato alla separazione dalla moglie.

La notte di Capodanno 2019, dopo aver scoperto che lei aveva una relazione, il preside ha accoltellato a morte Helen Hancock, 39 anni, e il nuovo compagno Martin Griffiths, 48 anni.

Dopo gli omicidi è stato lo stesso Hancock a chiamare il numero di emergenza. Quando è arrivata la polizia ha confessato, aggiungendo che i due figli erano al sicuro a casa della nonna, ed è stato arrestato.  

La sera del delitto la madre del preside aveva telefonato alle forze dell’ordine per avvertire che il figlio stava andando a casa dell’ex moglie armato di due coltelli.

Aveva detto che sembrava “calmo” ma era preoccupata che stesse per commettere qualcosa. La scoperta della nuova relazione lo aveva fatto piombare nella disperazione e poco prima Hancock aveva affermato che “aveva voglia di ucciderli”.

La polizia ha cercato di contattare l’ex moglie ma era inserita la segreteria telefonica.

I vicini inorriditi hanno sentito una persona urlare: “Sono morti! Sono morti! Che cosa hai fatto?”.

I paramedici arrivati sul posto hanno tentato di salvare Helen ma è morta dopo un quarto d’ora. Aveva disperatamente lottato per difendersi.

Il coroner del Derbyshire Robert Hunter, ha dichiarato che alcune coltellate erano state inflitte con estrema forza. “Nello stomaco è stato rinvenuto un intero coltello”.

Il nuovo compagno, Martin, padre di due figli, si era separato dalla moglie nel 2019.

Era direttore di una società di marketing e si descriveva come “papà e migliore amico di due bellissimi bambini” (Fonte: Sun).