Preti pedofili: Chiesa irlandese collaborerà coi giudici

Pubblicato il 16 Febbraio 2010 14:09 | Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio 2010 14:09

Il Papa ancora una volta ricorda che la pedofilia è un «peccato che offende Dio», ma stavolta dalla Santa Sede arriva anche un importante gesto concreto. La Chiesa in Irlanda è infatti pronta a collaborare con le autorità giudiziarie per fare piena luce sullo scandalo degli abusi sessuali su minori che ha travolto dal 1975 al 2004 la diocesi di Dublino.

Lo annuncia proprio un comunicato diffuso dalla Santa Sede al termine del summit in Vaticano tra vescovi irlandesi, cardinali di Curia e Papa.

La pedofilia «è non solo un crimine odioso, ma anche un grave peccato che offende Dio e ferisce la dignità della persona umana creata a sua immagine» ha dichiarato Benedetto XVI.