Protesta contro gli sfratti: occupata la cattedrale di Madrid

Pubblicato il 30 Giugno 2012 14:22 | Ultimo aggiornamento: 30 Giugno 2012 14:54

ROMA, 30 GIU – Una trentina di persone sono entrate ieri sera nella Chiesa dell'Almudena, la cattedrale di Madrid, per protestare contro gli sfratti e i pignoramenti, un ''dramma sociale'' che in Spagna colpisce una media di 160 persone al giorno.

I manifestanti, riuniti nella 'Piattaforma degli Oppressi dall'Ipoteca', sono stati sgomberati dalla polizia dopo le 22.30 senza incidenti. Dall'interno della cattedrale, dove hanno esposto manifesti e cartelli, gli attivisti hanno chiesto la ''negoziazione con le banche'' e la ''fine degli sfratti''. La Piattaforma in questione sta promuovendo un'Iniziativa Legislativa Popolare per concedere l'eliminazione del debito ipotecario una volta abbandonato l'immobile data l'impossibilita' di portare a termine il pagamento del mutuo.