Referendum Catalogna, la procura spagnola: recintare i seggi elettorali

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 settembre 2017 22:57 | Ultimo aggiornamento: 26 settembre 2017 22:57
Referendum Catalogna, la procura spagnola: recintare i seggi elettorali

Referendum Catalogna, la procura spagnola: recintare i seggi elettorali

BARCELLONA – La procura spagnola ha ordinato alla polizia catalana, i Mossos d’Esquadra, di recintare tutti i locali indicati come seggi elettorali per il referendum di indipendenza del 1 ottobre. Il procuratore capo José Maria Romero de Tejada ha anche ordinato che nessuno possa entrare nei locali e che non si possa votare nel raggio di 100 metri dai seggi.

Se ci saranno persone al loro interno, dovranno essere identificate ed allontanate. Dovrà inoltre essere sequestrato tutto il materiale che potrebbe servire per “l’esercizio del voto, schede, urne, computer , documentazione o propaganda elettorale”. La nota della procura ordina inoltre che i locali vengano sigillati e la polizia catalana impedisca la costituzione dei seggi, prevista alle 7.30 di domenica mattina.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other