La regina Elisabetta I aveva davvero i denti neri? Secondo gli storici no

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 giugno 2018 6:05 | Ultimo aggiornamento: 4 giugno 2018 23:09
La regina Elisabetta I aveva davvero i denti neri? Secondo gli storici no

La regina Elisabetta I aveva davvero i denti neri? Secondo gli storici no

LONDRA – La regina Elisabetta I aveva davvero i denti neri? Alcuni storici [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] sostengono che l’immagine sgradevole della monarca quando era ormai in età avanzata, negli anni passati è stata ingigantita da film e serie tv.

L’ultima rappresentante della dinastia Tudor, che regnò dal 1558 al 1603, negli adattamenti televisivi, teatrali o cinematografici, viene regolarmente rappresentata in modo grottesco. Ma secondo Helen Hackett e Karen Hearn, dell’University College London non sono del tutto corretti e che per una rappresentazione più verosimile, si dovrebbe guardare oltre le famose interpretazioni di Judi Dench e Anita Dobson.
Hackett ha detto al Sunday Times che gli spettatori sono stati ingannati dall’immagine di Elibetta I con il trucco bianco sfatto, i denti neri e la sporca parrucca arancione.
“Le prove su come era il suo aspetto a 60 anni sono ovviamente contrastanti, ma sono emersi solo i dettagli meno attraenti di alcuni resoconti della cultura popolare e spesso esagerati in maniera orribile”, spiega il Daily Mail.
Hackett e Hearn attribuiscono la responsabilità alla cosiddetta interpretazione errata di Sir Walter Raleigh, poeta e un tempo cortigiano favorito della regina, che fu rinchiuso nella Torre di Londra nel 1592 dopo aver messo incinta una delle damigelle d’onore di Elisabetta.

Si ritiene che i testi poco lusinghieri sull’aspetto della regina, abbiano alimentato voci negativa sul suo aspetto.
Ciò che è noto, tuttavia, è che le donne del periodo elisabettiano hanno fatto di tutto per avere la pelle pallida e vellutata, considerata segno di ricchezza e classe.

Pelle abbronzata, imperfezioni, scottature solari o lentiggini erano riservate a chi apparteneva al ceto basso che lavorava la terra.
Hackett e Hearn hanno individuato due dipinti di Elisabetta che ritengono offrano un’immagine corretta di come fosse fisicamente a 60 anni.
All’epoca i contemporanei credevano che la bellezza amplificasse il potere femminile, un fatto che giocò a favore di Elizabetta all’inizio dei 45 anni di regno.
Ma poi era invecchiata male, soffriva di calvizie e aveva i denti cariati. Ciò non era dovuto al fatto che l’igiene dentale all’epoca fosse considerata poco importante  ma, secondo gli storici, perché fu proprio nel regno di Elisabetta I che lo zuccherò sbarcò sulle coste britanniche e chi poteva permettersi di acquistarlo ne faceva largo uso.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other