Regno Unito, abusi sessuali insegnanti: secondo ricerca il 22% sono inventati da studenti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 ottobre 2018 6:39 | Ultimo aggiornamento: 9 ottobre 2018 17:46
abusi insegnanti

Abusi sessuali insegnanti: il 22% sono inventati da studenti

LONDRA – Nel Regno Unito, la maggior parte delle accuse di abuso sessuale contro gli insegnanti sono “costruite dagli studenti” che in classe si comportano male e spesso fanno false denunce: a sostenerlo è Kevin Courtney a capo della National Education Union (NEU).

Courtney, ha affermato che mentre alcune denunce erano fondate, dopo un’indagine la maggior parte è risultata essere falsa.

Al Telegraph, ha spiegato che facendo un’accusa, lo studente ottiene delle conseguenze, ovvero la sospensione dell’insegnante che avviene prima di qualsiasi controllo.

Parlando di un caso recente che è stato esaminato dal NEU, ha detto: “La mamma di una ragazza che ha fatto un’accusa si è fatta avanti e ammesso: “So che ha inventato tutto”.

Secondo una ricerca condotta dall’associazione di insegnanti e docenti nel 2015, oltre il 22% del personale scolastico e universitario ha ricevuto false accuse da un alunno.

Lo studio ha anche rilevato che il 14% delle accuse contro il personale è stato fatto da un genitore o un familiare dello studente.