Rifiuta le avances, ragazza spacca un bicchiere in testa a un ventenne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 marzo 2018 7:17 | Ultimo aggiornamento: 20 marzo 2018 9:29
Rifiuta le sue avances, ragazza spacca un bicchiere in testa a un ventenne (foto d'archivio Ansa)

Rifiuta le sue avances, ragazza spacca un bicchiere in testa a un ventenne

LONDRA – Nel Galles del Sud, Sarah Brown, 27 anni, dovrà sborsare 2.000 sterline di risarcimento, per aver spaccato un bicchiere in testa a un ventenne che in un pub, rifiutava le sue avances.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

La Brown, agente immobiliare, tentava di attirare l’attenzione dell’uomo e quando lui le ha voltato le spalle ha avuto un’esplosione di collera, l’ha aggredito, scrive The Sun.
In tribunale è emerso che quando ha notato il ventenne la Brown aveva bevuto parecchio vino al pub Rock and Fountain a Skewen, vicino a Neath, nel Galles del Sud.

Per attirare l’attenzione, aveva provato a tirare il suo maglione ma quando si è allontanato, l’ha colpito in testa con il bicchiere per 2 volte procurandogli una ferita a forma di “V” ricucita con 6 punti all’ospedale.
Dopo aver ammesso di avere problemi di gestione della rabbia e dell’alcol, alla Brown è stato tuttavia risparmiato il carcere.
E’ stata condannata a 12 mesi con la condizionale e dovrà completare i corsi di riabilitazione per la gestione della rabbia e dell’alcol; inoltre dovrà svolgere 240 ore di lavoro e risarcire la vittima per 2.000 sterline
Il giudice ha sottolineato che se avesse colpito l’uomo sul volto, l’avrebbe spedita in galera.