Rodi, aereo Blue Panorama non parte: decine di turisti italiani bloccati VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 luglio 2018 10:46 | Ultimo aggiornamento: 2 agosto 2018 11:54
Blue Panorama

Rodi, aereo Blue Panorama non parte: decine di turisti italiani bloccati VIDEO

ROMA – Decine di turisti italiani bloccati all’aeroporto di Rodi, in Grecia [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]. Il volo doveva partire dall’isola greca la sera del 29 luglio, ma dopo oltre 12 ore i viaggiatori sono ancora là.

Tra le varie ipotesi circolate c’era quella di un guasto al motore dell’aereo della Blue Panorama. Pare invece si tratti di un guasto al terminale dell’aeroporto, per cui il personale di terra sarebbe stato costretto a fare gli imbarchi a penna. E per chi prova a chiamare il call center della compagnia ci sono attese di almeno mezz’ora.

L’aereo dovrebbe atterrare a Fiumicino, e tra i turisti bloccati ci sono ovviamente molti romani, ma anche molti ciociari e toscani, come raccontano le cronache di giornali locali come Radio Siena Tv e Ciociaria Oggi.

BlitzQuotidiano ha raccolto in esclusiva la testimonianza di una ragazza romana bloccata in aeroporto. Ecco il suo racconto:

“Volo BV2405 blue panorama rodi – fiumicino ore 22:30 – arrivo previsto per le. 23:50 ora locale.

All’arrivo in aeroporto 2 ore e 30 prima come richiesto ci accorgiamo di un guasto tecnico dei sistemi. La fila al desk aumenta di ora in ora fino ad arrivare fuori all’accesso dell’aeroporto. Aprono il banco del check in solo alle 23 senza avere nessuna informazione riguardo il volo. Con molta difficoltà, dovuta al fatto che le hostess hanno trascritto tutti i dati a penna, riusciamo ad effettuare il check in. Una volta arrivati al gate siamo stati abbandonati a noi stessi.

Totale discrepanza riguardo lo stato del volo. Nessuna informazione ed assistenza del passeggero, sia da parte della compagnia che del personale aeroportuale. Al momento, dopo più di 18 ore, non abbiamo notizie ufficiali”.