Russia devastata dagli incendi: 100 mila ettari di taiga a fuoco

Pubblicato il 1 agosto 2010 14:10 | Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2010 14:50

incendi russiaGli incendi che stanno infuriando in Russia hanno raggiunto la regione dell’Estremo oriente dove sono a fuoco circa 100.000 ettari di taiga. Lo hanno annunciato oggi i servizi forestali regionali, citati dall’Itar tass.

In 24 ore gli incendi hanno triplicato la superficie interessata passando da 31.000 a 99.000 ettari. Particolarmente toccata la Kamchatka, la penisola nell’estremo nord della Russia con oltre 76.000 ettari a fuoco. Inoltre ci sono altri 300.000 ettari di terreni non boschivi a fuoco, secondo l’Itar tass.

Nei giorni scorsi gli incendi, provocati dall’eccezionale ondata di caldo che sta colpendo la Russia, hanno colpito parte occidentale del paese con 120.000 ettari interessati, villaggi interi devastati e un bilancio di 28 morti.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other