Russia: valanga travolge elicottero su una pista da sci, dieci morti

Pubblicato il 11 Aprile 2010 8:04 | Ultimo aggiornamento: 11 Aprile 2010 8:04

Dieci persone sono morte nella serata di sabato 10 aprile quando un elicottero con a bordo 18 appassionati di snowboard, subito dopo essersi posato su una pista da sci, è stato travolto da una valanga nell’estremo est della Russia, regione della Kamciatka. Lo ha reso noto una portavoce del ministero per le Emergenze.

Sull’elicottero c’erano anche alcuni turisti tedeschi e belgi. “Riteniamo che dieci persone siano morte, ma otto sono vive”, ha detto la portavoce, aggiungendo che sono stati già recuperati i cadaveri di tre russi e di un tedesco.

Tra le vittime vi sono anche due uomini dell’equipaggio. “L’elicottero – ha spiegato la portavoce – è stato completamente distrutto dalla massa di neve che gli è piombata addosso e tutte le persone che non erano ancora scese sono decedute”.