Ryan Evans, giovane promessa del calcio inglese muore a soli 18 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 giugno 2018 15:34 | Ultimo aggiornamento: 1 giugno 2018 15:34
Ryan Evans, giovane promessa del calcio inglese muore a soli 18 anni

Ryan Evans, giovane promessa del calcio inglese muore a soli 18 anni

LONDRA – La giovane promessa del calcio Ryan Evans [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] è morto. Il calciatore inglese, 18 anni appena compiuti, era il capitano della squadra giovanile Under 18 del Mansfield Town. Evans è stato trovato morto nella sua abitazione. Ma, al momento, ancora non sono chiari i motivi della morte.

“Siamo disperati – dice il suo allenatore Jamie McGuire – I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alla famiglia di Ryan.. Era un giocatore fantastico. Un leader. Cercava sempre il meglio. Per questo era il capitano della squadra”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other