Ryan Evans, giovane promessa del calcio inglese muore a soli 18 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 giugno 2018 15:34 | Ultimo aggiornamento: 1 giugno 2018 15:34
Ryan Evans, giovane promessa del calcio inglese muore a soli 18 anni

Ryan Evans, giovane promessa del calcio inglese muore a soli 18 anni

LONDRA – La giovane promessa del calcio Ryan Evans [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] è morto. Il calciatore inglese, 18 anni appena compiuti, era il capitano della squadra giovanile Under 18 del Mansfield Town. Evans è stato trovato morto nella sua abitazione. Ma, al momento, ancora non sono chiari i motivi della morte.

“Siamo disperati – dice il suo allenatore Jamie McGuire – I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alla famiglia di Ryan.. Era un giocatore fantastico. Un leader. Cercava sempre il meglio. Per questo era il capitano della squadra”.