Ryanair cancella il volo ma non le paga l’assicurazione, lei fa causa e vince

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 giugno 2018 10:56 | Ultimo aggiornamento: 15 giugno 2018 10:56
ryanair causa vince

Ryanair cancella il volo ma non le paga l’assicurazione, lei fa causa e vince

MADRID (SPAGNA) – Ryanair cancella il volo, le rimborsa il biglietto ma non l’assicurazione. Così un’avvocato spagnolo, Maria Elena, di Huesca, in Aragona, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] ha deciso di fare un primo reclamo ufficiale nei confronti della compagnia low cost irlandese, prendendo le difese di altri due passeggeri che si trovavano nella sua stessa condizione.

La compagnia, però, non aveva risposto al reclamo ed è per questo che Maria Elena, come riportano i media locali, si era rivolta all’agenzia statale di sicurezza aerea spagnola (Aena), che era riuscita a mettersi in contatto con Ryanair (che non ha uffici legali in Spagna) ma si era vista rispondere picche. Per la compagnia low cost, infatti, “il rimborso di quanto speso per l’assicurazione non doveva essere corrisposto in quanto non previsto dai termini e dalle condizioni di vendita dei biglietti”.

L’Aena ha consigliato alla donna di fare causa a Ryanair. Maria Elena si è così rivolta ad un tribunale civile della propria città. Dopo qualche mese, ha ottenuto la vittoria a cui aveva mirato: nei giorni scorsi è arrivata la sentenza che obbliga Ryanair a pagare, a lei e agli altri due passeggeri, quei circa 20 euro ciascuno che non erano stati rimborsati.

“La mancata restituzione di un’assicurazione vincolata a biglietti, dopo la cancellazione unilaterale da parte di chi li emette e commercializza, presuppone un arricchimento ingiusto perché ci si appropria di una quantità che non risponde al servizio effettivamente offerto per decisione da parte della propria entità”, si legge nella decisione dei giudici.

La donna si è detta molto soddisfatta per aver vinto una battaglia che in pochi avrebbero deciso di combattere: “Abbiamo dimostrato che, come clienti, abbiamo gli stessi diritti nei confronti di qualsiasi azienda. Ryanair tende ad approfittarsi di queste situazioni e non è attenta al cliente, oggi siamo riusciti a dimostrare che battere questi colossi mondiali, se si è nella ragione, è alla portata di tutti”.