Dublino, mail tra i dipendenti per fare la “top ten” delle neo-assunte

Pubblicato il 11 Novembre 2010 20:34 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2010 20:36

Le dipendenti "schedate" e la sede della PwC

Schedate come concorrenti di un concorso di bellezza, per di più a loro insaputa. Peccato si tratti di dipendenti della PricewaterhouseCoopers (PwC), colosso mondiale dei servizi di consulenza. Per l’esattezza, le donne le cui foto circolavano allegate ad una mail tra i dipendenti della sede di Dublino erano tredici giovani e carine neo-assunte.

Le lavoratrici sono finite nelle mail che si sono mandati almeno 17 dipendenti, tra cui alcuni dirigenti. Ad ogni foto corrispondeva un nome, un cognome, una posizione lavorativa e… un voto. Sì, perché le foto erano state fatte girare proprio per una sorta di “top ten” tra uomini. Un esercizio machista che è finito su internet, e sarà oggetto di un’indagine interna.

[gmap]