Sciopero piloti British Airways per la prima volta: il 9 e 10 settembre cancellati tutti i voli

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Settembre 2019 9:21 | Ultimo aggiornamento: 9 Settembre 2019 9:21
Sciopero British Airways

Foto archivio ANSA

ROMA – Lo sciopero dei piloti della British Airways del 9 e 10 settembre mette in seria difficoltà la compagnia aerea, che ha già cancellato il 100% dei voli. La protesta iniziata alla mezzanotte di lunedì è stata indetta dal sindacato autonomo di categoria Balpa per la disputa sui salari, che resta ancora senza soluzione. I 4300 piloti per la prima volta hanno così deciso di dare il via all’agitazione, che ha fatto cancellare tutti i voli previsti, e minacciano u altro stop il prossimo 27 settembre se per quella data non si sarà giunti a una soluzione.

I piloti della Balpa hanno respinto l’offerta di aumenti dell’11,55 in tre anni, ritenendola inadeguata rispetto all’impennata dei profitti che la compagnia aerea ha messo a segno dopo il superamento della crisi degli anni scorsi. La protesta ha portato alla cancellazione di oltre 800 voli in una giornata e lo stop di 48 ore potrebbe lasciare a terra 145mila passeggeri al giorno, un danno non indifferente per la British Airways. (Fonte ANSA)