Scotland Yard ha conservato parti di corpi umani: la macabra scoperta

Pubblicato il 21 Maggio 2012 19:51 | Ultimo aggiornamento: 21 Maggio 2012 19:51

LONDRA – La britannica Association of Chief Police Officers (Acpo) ha scoperto che ben 492 parti di corpi umani sono state conservate per anni da Scotland Yard, la polizia inglese. Si tratta di cervelli e di altre parti umane trattenute dalla polizia anche oltre il termine delle indagini per morte sospetta, che prevede come ovvio la sepoltura dei corpi.

La scoperta è avvenuta quasi per caso, dopo che l’Acpo aveva avviato una ricerca che si proponeva lo scopo di rafforzare le “buone pratiche” investigative in questo particolare aspetto delle procedure di polizia. Ora Scotland Yard dovrà informare i familiari degli ex proprietari di queste parti e disporne la sepoltura, rinnovando ancora una volta dolori e fastidi di chi ha già dovuto piangere la morte di una persona cara.