Scusa Roma, raccolta fondi dall’Olanda per riparare la Barcaccia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 febbraio 2015 12:27 | Ultimo aggiornamento: 23 febbraio 2015 12:27
Scusa Roma, donazioni dall'Olanda per riparare la Barcaccia

I tifosi del Feyenoord a Piazza di Spagna (LaPresse)

ROMA – Elisabeth Jane Bertrand, cittadina olandese, sconvolta dai danni provocati a Roma dai teppisti del Feyenoord, ha raccolto circa 4mila euro. L’obiettivo è di raggiungere quota 100mila euro, per contribuire a restaurare la Barcaccia di Piazza di Spagna rovinata dai teppisti di Rotterdam.

La signora Bertrand spiega che la colletta serve soprattutto per “esprimere alla popolazione di Roma la vergogna provata dagli olandesi per questi comportamenti, e di offrire una donazione al Comune di Roma dopo questa terribile giornata, in modo da poter tornare nella città eterna a testa alta”.

“Per favore inviate la nostra donazione alla campagna “Scusa Roma” per dimostrare che il 99,9% degli olandesi si sono mobilitati offrendo le loro scuse alla città e a chi è rimasto ferito, aiutando a pagare per la pulizia ed il restauro” dei monumenti danneggiati.