Serial killer di gatti neri in azione, ne ha ammazzati almeno 12 a Marsiglia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 agosto 2015 15:16 | Ultimo aggiornamento: 3 agosto 2015 15:19
Serial killer di gatti neri in azione, ne ha ammazzatti almeno 12 a Marsiglia

Foto d’archivio

PARIGI – In Francia c’è un serial killer di gatti neri che agisce in un complesso residenziale nell’est di Marsiglia, dove da qualche settimana ha preso di mira i gatti della numerosa colonia felina che popola il giardino. Ne ha ammazzati almeno 12. “Abbiamo ritrovato un gatto letteralmente tagliato in due, un secondo squartato da colpi di carabina in testa e due altri schiacciati – racconta al quotidiano Le Parisien Renée, una residente che insieme a una decina di altri si prende cura della ventina di felini del giardino comune – E poi, una gatta di cui mi occupavo ha fatto cinque gattini, e i tre che erano neri sono spariti”.

L’ultimo macabro ritrovamento è stato venerdì, quando una coda mozzata è stata trovata in una delle ciotole usate per nutrire gli animali. Le misteriose uccisioni hanno creato grande inquietudine tra gli abitanti del residence, una struttura dall’aspetto curato in un quartiere tranquillo di Marsiglia, tanto che la società di gestione ha deciso di sporgere denuncia, sostenuta da un’associazione per la tutela degli animali.

“Penso che sia certamente qualcuno che vive nel complesso, ma è impossibile avere sospetti precisi, qui vivono centinaia di persone – racconta ancora Renée – forse è qualcuno che non ama gli animali, che crede ci siano troppi gatti. O forse una persona molto superstiziosa”.