Si finge malato di cancro su sito di incontri. Conosce una donna e la rapisce

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Dicembre 2014 14:31 | Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre 2014 14:31
Si finge malato di cancro su sito di incontri. Conosce una donna e la rapisce

David Jeans

LONDRA – Ha conosciuto una donna su un sito web di incontri, le ha raccontato di avere il cancro, l’ha conquistata e poi, una volta iniziata con lei una relazione, l’ha rapita e violentata. David Jeans, scozzese di 34 anni, è ora stato condannato a otto anni di carcere.

La sua vittima, una mamma di 28 anni, si era intenerita dopo aver letto la sua storia di “malato di tumore” in chat. All’inizio dell’anno i due avevano cominciato a frequentarsi, ma dopo non molto tempo lui aveva iniziato ad essere particolarmente geloso e lei l’aveva lasciato.

A quel punto lui aveva iniziato a tempestarla di messaggi sul telefono e su Facebook e di telefonate. Ad aprile scorso la donna ha accettato di incontrarlo per un’ultima volta. Lui l’ha portata con il camper in un parcheggio e l’ha tenuta segregata per diversi giorni, violentandola e picchiandola più volte, fino a quando lei, approfittando di un momento in cui lui era uscito, è riuscita a fuggire.

“Pensavo fosse un ragazzo gentile, ma quando è cambiato volevo solo andare via da lui. Mi terrorizza pensare che cosa mi sarebbe potuto accadere se non fossi riuscita a scappare. Lui è davvero una persona deviata”,

ha detto la giovane mamma in tribunale.

“Di recente ho scoperto che lui era in contatto anche con altre donne. Non so che cosa abbia detto loro o che cosa abbia fatto loro…”