Si sveglia nella bara e muore d’infarto

Pubblicato il 23 Giugno 2011 20:05 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2011 20:05

Fagilyu Mukhametzyanov con suo marito (Fonte Daily Mail)

MOSCA – Si è svegliata e ha visto che tutti i suoi amici e parenti erano attorno a lei. E, probabilmente, ha anche visto che non erano contenti. A quel punto si è resa conto di essere seduta nella sua bara, ha iniziato a urlare come un’ossessa, si è sentita male ed è morta in ospedale, purtroppo definitivamente, solo pochi minuti dopo il suo arrivo.

E’ quanto accaduto a Fagilyu Mukhametzyanov,  donna russa di 49 anni, erroneamente data per morta dai medici dell’ospedale di Kazan. La donna, dopo il nuovo attacco, è stata immediatamente soccorsa ma questa volta non c’è stato nulla da fare. Il Daily Mail, che riporta la notizia, parla di un marito disperato e infuriato con i medici: “Avrebbero potuto salvarla, voglio sapere cosa è successo”. Sull’accaduto è stata aperta un’inchiesta.