Un sito per adulti (per sbaglio) sul portale dell’Ambasciata italiana in Belgio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Settembre 2020 14:47 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2020 14:47
Ambasciata italiana in Belgio, gaffe sul sito

Un sito per adulti (per sbaglio) sul portale dell’Ambasciata italiana in Belgio (foto ANSA)

Sul sito dell’ambasciata italiana in Belgio è stato scoperto un indirizzo di un sito web per adulti. Si trovava nella pagina dei contatti.

L’Ambasciata italiana di Bruxelles è stata utilizzata come strumento di contatto per scambisti e per chi è in cerca di escort.

A denunciare il tutto è stato Umberto Rapetto, direttore editoriale di Infosec.new.

Rapetto infatti è venuto a conoscenza del collegamento, da un suo amico che vive e lavora nella capitale del Belgio.

Questo amico era andato in cerca di informazioni sul sito dell’Ambasciata italiana.

Voleva avere per dei chiarimenti circa il calendario scolastico del figlio.

L’imbarazzante scoperta è avvenuta nell’elenco degli uffici disponibili che si trova sul sito della sede diplomatica italiana.

Più precisamente sotto la voce School departement si sarebbe trovato il link incriminato, www.ufficioscolasticobruxelles.eu.

Una url che certo non faceva pensare ad un sito dal contenuto a luci rosse.

Invece cliccando sul collegamento si era indirizzati in una pagina dai contenuti erotici dedicata ad un gruppo di scambisti ed escort.

Venuta a conoscenza della presenza del link, l’Amabasciata italiana ha immediatamente eliminato il collegamento.

L’indirizzo web però è ancora in funzione.

Infatti se lo si incolla su un motore di ricerca, si viene reindirizzati su un sito a luci rosse, dove si trovano annunci per un pubblico adulto. (fonte IL GIORNALE)