Sophie Gradon, l’ex miss Gran Bretagna trovata morta in casa: da tempo combatteva con la depressione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 giugno 2018 7:35 | Ultimo aggiornamento: 22 giugno 2018 19:57
Sophie Gradon, l'ex miss Gran Bretagna trovata morta in casa: da tempo combatteva con la depressione (foto Instagram)

Sophie Gradon, l’ex miss Gran Bretagna trovata morta in casa: da tempo combatteva con la depressione (foto Instagram)

LONDRA – E’ morta a 32 anni Sophie Gradon, ex miss Gran Bretagna [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] e concorrente del reality show “Love Island”, combatteva da tempo con la depressione e problemi finanziari.

La Gradon, rinvenuta morta nella sua abitazione a Medburdin, nei pressi di Newcastle, dopo essere diventata famosa per il titolo Miss Gran Bretagna aveva acquisito maggiore notorietà con lo show di ITV2: è stata la prima concorrente del programma a dichiararsi apertamente bisessuale e destato parecchio scandalo quando, durante il reality, ha avuto un rapporto sessuale consumato all’interno di un armadio.

Gli amici sostengono che oltre alla preoccupazione dovuta ai problemi finanziari, di recente aveva anche perso un caro amico, il che aveva peggiorato la sua depressione, scrive il Daily Mail. 
Il fidanzato Aaron Armstrong, su Facebook ha scritto un post:”Non dimenticherò mai il tuo sorriso, ti amo tanto e resterai per sempre nel mio mondo”.
Le cause della morte al momento non sono note, in corso ci sono delle indagini ed è prevista un’autopsia; la polizia ha riferito di decesso in circostanze non sospette.