Sopresa in Gran Bretagna, le donne ricche sono più degli uomini

Pubblicato il 17 Giugno 2010 17:48 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2010 18:26

In Gran Bretagna sono le donne ad avere più soldi in tasca. Per la prima volta nel Regno Unito, il numero delle donne ricche supera quello degli uomini: secondo una nuova ricerca infatti, il 51% dei britannici con più di 500.000 sterline (quasi 600.000 euro) da investire è donna. Secondo la società di consulenza Mdrc, che ha condotto lo studio, l’aumento del numero di donne, rispetto al 49,8 % dell’anno scorso e al 47% del 2007, sarebbe dovuto al fatto che le donne non soltanto vivono di più, ma tendono anche a non buttarsi in investimenti rischiosi come invece fanno gli uomini, che avrebbero quindi sofferto di più gli effetti della crisi.

La ricerca si è basata su un campione di 3.800 ricchi cittadini, 800 dei quali contano su un patrimonio di oltre cinque milioni di sterline. Dallo studio è emerso anche che verso la fine della crisi i ricchi del Regno sono diventati più numerosi e individualmente il loro patrimonio è cresciuto.

Nel 2009 infatti, il numero di persone con più di 500.000 sterline è aumentato dell’11% arrivando ad un totale di 513.000 individui. Il loro patrimonio è cresciuto invece del 13% contro il 16,5% di coloro che invece hanno dai cinque milioni in su.