Spagna: marocchino nascosto in valigia prova a passare frontiera ma muore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 agosto 2015 14:02 | Ultimo aggiornamento: 3 agosto 2015 14:03
Spagna: marocchinonascosto in valigia prova a passare frontiera ma muore

Spagna: marocchino nascosto in valigia prova a passare frontiera ma muore (foto di repertorio)

ALMERIA – Tenta di entrare in Europa chiuso in valigia, ma muore alla frontiera. E’ la storia di un migrante marocchino di 27 anni, chiuso in una valigia, che il fratello aveva sistemato nel bagagliaio dell’auto. Il giovane però è morto soffocato poco prima di arrivare sulla costa spagnola. Lo hanno riferito le autorità di Almeria.  Il giovane marocchino è stato rinvenuto morto proprio dal fratello poco prima che il traghetto attraccasse sulla costa. Il fratello del giovane, che ha passaporto francese, è stato arrestato.

Migliaia di immigrati cercano ogni anno di entrare illegalmente nell’Unione europea attraverso la Spagna. E’ ancora vivo il ricordo di Abou, il bimbo di otto anni di origini sub-sahariane che ha tentato di superare la dogana di Ceuta in una valigia per entrare in Europa e a cui ora le autorità hanno concesso il permesso di risiedere in Spagna con la sua famiglia. Un’altra storia della disperazione, finita una volta tanto bene.