Spagna/ L’Eta cerca di far fuori il giudice Garzon: scoperto veleno nel suo cognac

Pubblicato il 10 giugno 2009 17:43 | Ultimo aggiornamento: 10 giugno 2009 17:45

Come nel Medioevo il metodo per eliminare l’uomo scomodo, il giudice-star di Spagna Baltasar Garzon, era di avvelenarlo. L’Eta aveva preparato l’attentato facendo riempire di veleno una bottiglia di cognac.

Uno studente avrebbe dovuto consegnare il regalo all’alto magistrato, membro di spicco dell’Alianza Nacional, la Procura generale spagnola, che sta indagando anche sull’Eta, i rivoluzionari baschi.

Il piano è però saltato. L’antiterrorismo ha infatti scoperto tutto.