Squalo in Cornovaglia: vietato fare il bagno in mare

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 luglio 2018 15:39 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2018 15:39
Squalo in Cornovaglia: divieto di fare il bagno in mare

Squalo in Cornovaglia: divieto di fare il bagno in mare (Foto archivio Ansa)

LONDRA  –  Paura nel Regno Unito. In Cornovaglia è stato lanciato un divieto di balneazione dopo che uno squalo è stato avvistato aggirarsi [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] nelle acque a pochi metri da riva nella stretta penisola all’estremità sud-occidentale dell’Inghilterra.

Le autorità hanno raccomandato a locali e turisti di non avventurarsi in acqua nella zona di St. Ives dopo l’avvistamento lungo la costa d’un esemplare di verdesca la cui lunghezza è stimata in almeno 9 piedi, quasi 2,8 metri, come riporta la Bbc.

I primi ad individuare il grosso pesce sono stati due ragazzi di sedici anni, Harry Hocking e Archie Pickin, che lo hanno immortalato in un video divenuto virale sul web.

Entusiasti gli attivisti di Shark Trust, che hanno salutato l’episodio come un fatto raro. “E’ un vero privilegio poter osservare a distanza ravvicinata dalla spiaggia il nuoto libero di una verdesca”, hanno sottolineato in una dichiarazione affidata alla portavoce Ali Hood. Anche Hood ha tuttavia ammonito a “trattare gli squali con rispetto” e con cautela, sposando la raccomandazione di evitare di nuotare nelle vicinanze dell’esemplare avvistato.