Dà 750mila sterline al toyboy: lui perde tutto al gioco, lei rivuole i soldi e gli fa causa

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 luglio 2018 5:09 | Ultimo aggiornamento: 28 luglio 2018 1:06
 Christiane Shellard

Christiane Shellard,

LONDRA – Christiane Shellard, una donna divorziata di 66 anni molto ricca, decide di dare a Cristian Mihalea, il suo toyboy rumeno di 29 anni, la somma di 750mila sterline [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]per aiutarlo a cambiare vita. Il giovane spende tutto nel gioco d’azzardo, nell’acquisto di una Mercedes Gls e in un orologio Audemars Piguet.

La Shellard ora vuole indietro il denaro ed ha deciso di fare causa all’ex amante. La donna, come racconta il Daily Mail, aveva prestato a Mihalea 500mila sterline con cui avrebbe dovuto comprare un appartamento a suo nome, e in cui poteva vivere fin quando non avrebbe potuto permettersi un mutuo, più 160sterline sterline destinate alle spese mediche del padre. Non solo, la donna aveva anche sborsato denaro per una Porsche Panamera e più orologi da aggiungere alla collezione del muscoloso playboy.

Ma invece di fare quanto stabilito, l’ex traslocatore ha trasferito i soldi su dei conti bancari rumeni e ed ha perso tutto nel gioco d’azzardo. Con gli unici soldi rimasti si è comprato un orologio Audemars Piguet e una Mercedes GLS per la sorella Mirela.

Mihalea ora sostiene che le sue uniche risorse sono 7.444 sterline depositate in un conto bancario Lloyds e un orologio Cartier da 4.000 sterline. “Il karma è stron*o e lo sta aspettando”, ha detto la Shellard a The Sun mentre si trovava di fronte all’High Court di Londra: la donna ha infatti denunciato l’ex amante e pretende la restituzione del denaro.

Il rumeno, che ora gestisce il salone di bellezza “Vos” a Fulham che ha registrato a nome della sorella, ha ammesso di aver speso tutti i soldi dell’ex amante ma aggiunto che il denaro era un regalo durante i 18 mesi di “relazione piena, amorevole e intima” e che non avrebbe dovuto restituirlo.

L’argomentazione di Mihalea non è però piaciuta al giudice Nicholas Cooke che ha congelato tutti i suoi beni  in tutto il mondo. Intanto gli avvocati della Shellard stanno indagando per capire bene dove siano finiti quei soldi. La coppia si era incontrata nel 2016, quando Mihalea lavorava ancora con un furgone e la Shellard aveva divorziato da tre anni dal marito.

Solo due anni prima, Mihalea si era vantato di aver speso 37.000 sterline con prostitute da 250 sterline, ma gli amici hanno riferito che la sua immagine era tutto fumo e niente arrosto.
“Sono giovane, di bell’aspetto e di successo, perché non dovrei avere il permesso di godermi la libertà?”, aveva commentato all’epoca il playboy rumeno.