Studenti fuori sede: università svizzere offrono garage causa affitti alti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 settembre 2014 14:49 | Ultimo aggiornamento: 16 settembre 2014 14:50
Studenti fuori sede: università svizzere offrono garage causa affitti alti

L’università di Zurigo

LOSANNA – Studenti fuori-sede? La soluzione proposta dall’Università di Zurigo è di dormire nei garage, al modico prezzo di 8 euro a notte.

In Svizzera (ma non solo lì) mancano i posti letto per i giovani universitari arrivati da fuori, e così gli atenei si inventano tutte le possibili soluzioni temporanee.

L’Università di Zurigo propone rifugi (veri e propri bunker) nei garage sotterranei, quella di Losanna offre posti letto nei bungalow dei campeggi.

Anche l’ateneo di Losanna, prima di arrivare all’idea dei bungalow, aveva chiesto al Comune di poter usare i rifugi antiatomici come stanze per studenti, ma la proposta era stata respinta. Così è nata l’idea dei bungalow nei camping: un alloggio per otto ragazzi costa 30 franchi, l’equivalente di circa 24 euro, al giorno, e gli studenti possono restarci al massimo due settimane. Poi, però, dovranno fare posto agli altri. Anche per bungalow e garage c’è la coda.

Mentre il resto del mondo affoga nella crisi, la Svizzera non solo non ne è stata toccata, ma ha visto esplodere una bolla immobiliare che ha gonfiato i prezzi delle case. Per molti studenti fuori sede è quasi impossibile trovare un alloggio ad un prezzo abbordabile.