Sunrise Ruby, raro rubino birmano battuto all’asta per 30,3 mln $: record

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Maggio 2015 6:01 | Ultimo aggiornamento: 14 Maggio 2015 2:17
Sunrise Ruby, raro rubino birmano battuto all'asta per 30,3 mln $: record

Sunrise Ruby

GINEVRA – Un rarissimo rubino birmano di 25,59 carati montato su un anello in platino con due grossi diamanti, è stato battuto all’asta a Ginevra da Sotheby’s per la cifra record di 30,3 milioni di dollari: un primato assoluto per un rubino e anche per un gioiello di Cartier. Non è stato reso noto il nome dell’acquirente.

La gemma, con taglio “a cuscino” di colore sanguigno, rarissima per dimensione e colore, è chiamata “Sunrise Ruby” ed aveva un valore di vendita stimato fra i 12 e i 18 milioni di dollari. Il gioiello firmato Cartier, comprende anche due diamanti di taglio eptagonale da 2,47 e 2,70 carati.

L’asta di Sotheby’s ha totalizzato 160,9 milioni di dollari, che includevano anche la vendita di altri tre preziosi gioielli Cartier, fra cui un anello con diamante rosa appartenuto alla principessa Mathilde Bonaparte, nipote di Napoleone, aggiudicata per 15,9 milioni.