Suora di 85 anni spinta a terra e rapinata da due ragazzi che le rubano anche l’acqua santa

di Caterina Galloni
Pubblicato il 17 Ottobre 2021 13:00 | Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2021 8:42
Suora di 85 anni spinta a terra e rapinata da due ragazzi che le rubano anche l'acqua santa

Suora di 85 anni spinta a terra e rapinata da due ragazzi che le rubano anche l’acqua santa FOTO ARCHIVIO ANSA

Episodio di violenza a Hull, Regno Unito. Due teppisti in motorino fanno cadere a terra una suora di 85 anni e scippano la borsa con la bottiglia di acqua santa. Il 23 novembre 2019, l’anziana suora stava camminando lungo Cottingham Road, quando le è stata strappata la borsa da Matthew Goodwillie, 23 anni, e Adam Fenton, attualmente 21.

La vittima stordita dalla caduta a terra, non riusciva a ricordare quante persone fossero sul motorino e si è accorta del furto della borsa solo quando un passante scioccato l’ha aiutata ad alzarsi in piedi. Nella borsa, poi ritrovata dopo lo scippo, c’erano oggetti  oggetti personali tra cui un mazzo di chiavi, una medaglia d’argento e la bottiglia di acqua benedetta.

Le condanne per i due ragazzi che hanno scippato la suora

Adam Fenton è stato identificato dalle riprese della telecamera a circuito chiuso. Dopo l’arresto, nella sua abitazione la polizia ha trovato 30 bustine di cannabis per un valore di £ 535 sterline. Dal suo cellulare alcune prove indicano che Fenton aveva dei debiti, il che potrebbe averlo spinto alla rapina di cui, in seguito, si è dichiarato colpevole. 

E’ stato condannato a 24 mesi di carcere con sospensione della pena e a 200 ore di lavoro non retribuito. Pena ridotta grazie alla sua collaborazione con la polizia, poiché ha fatto il nome del complice Matthew Goodwillie.
Quest’ultimo, con precedenti penali, è stato giudicato come la mente della rapina. E’ stato condannato a 5 anni e 11 mesi anche per il possesso di un’arma da taglio