Svizzera. Cartolina auguri Natale impiega 50 anni per arrivare a destinazione

Pubblicato il 7 agosto 2015 18:09 | Ultimo aggiornamento: 7 agosto 2015 18:09
Poste svizzere

Poste svizzere

SVIZZERA, GINEVRA – La mitica puntualità della posta elvetica non è assoluta: nel canton Svitto, Svizzera centrale, una cartolina ha infatti impiegato quasi cinquant’anni per giungere a destinazione e percorrere 13 chilometri, ha riferito venerdi la stampa locale.

Puntualissima invece la richiesta della Posta al destinatario di pagare la differenza di 90 centesimi tra il prezzo del francobollo all’epoca e quello attuale. La cartolina di auguri di Natale era stata spedita il 16 dicembre 1965 nel comune di Ibach ed è arrivata solo lunedì scorso nel vicino comune Illgau.

A riceverla è pero’ stato il figlio del destinatario: suo padre – così come il mittente – sono ormai morti, precisa l’agenzia di stampa svizzera Ats. La Posta non si spiega il motivo per cui la cartolina abbia impiegato quasi mezzo secolo per essere consegnata.

Ma dato che il francobollo all’epoca aveva un valore di 10 centesimi il destinatario ha ricevuto insieme alla cartolina anche un invito a pagare la differenza di 90 centesimi. “Forse mi prenderò anch’io cinquant’anni per pagarla”, ha commentato il figlio.