Svizzera, fotografato dall’Autovelox torna indietro e gli lancia una molotov

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Luglio 2020 20:25 | Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2020 20:25
Svizzera, fotografato dall'Autovelox gli lancia una molotov

Svizzera, fotografato dall’Autovelox torna indietro e gli lancia una molotov (foto ANSA)

Un automobilista, beccato dall’autovelox mentre guidava troppo spedito, ha distrutto l’apparecchio con una molotov. E’ accaduto in Svizzera.

E’ quanto accaduto a Lugano, in Svizzera, dove un uomo, accortosi di essere stato fotografato dall’autovelox, è ritornato poi sul posto e lanciato contro una bomba fatta in casa.

La vendetta è andata in scena sull’autostrada A2 nei pressi di Grancia nel Canton Ticino.

Un uomo era stato pizzicato dall’autovelox mentre guidava, evidentemente, troppo spedito a bordo della sua auto.

Da quanto riportato dall’emittete LiberaTV, scrive InMoto.it, l’automobilista non l’ha presa affatto bene ed ha deciso di vendicarsi.

Tornato a casa ha pensato bene di costruire una molotov per poi lanciarla contro l’apparecchiatura, una bomba molotov.

L’autovelox ha preso fuoco e l’uomo ha potuto sfogare tutta la sua furia. Sono in corso al momento le indagini per risalire all’autore del gesto. (fonte InMoto.it)