Svizzera, inaugurata nuova sinagoga a Ginevra

Pubblicato il 15 Marzo 2010 19:00 | Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2010 19:00

Una nuova sinagoga – la prima costruita in Svizzera da quasi 50 anni – è stata inaugurata lunedì 15 marzo a Ginevra. L’edificio può ospitare fino a 500 persone ed è destinato ai fedeli della comunità ebrea liberale.

Il loro numero è salito in quarant’anni da 30 a 1.500 persone, ha indicato il suo presidente Jean-Marc Brunschwig. La costruzione è stata finanziata integralmente da donazioni private per un totale di 12 milioni di franchi (circa 8,5 milioni di euro) e sostituirà il precedente luogo di culto, diventato troppo piccolo per accogliere l’intera comunità.  Il nuovo edificio ospita anche locali comunitari ed un Muro della Shoah.