Svizzera. Piccolo velivolo precipita: 2 morti

Pubblicato il 15 ottobre 2011 12:51 | Ultimo aggiornamento: 15 ottobre 2011 12:51

GINEVRA, 15 OTT – Un piccolo velivolo e' precipitato nel canton di Vaud, in Svizzera, e sia il pilota che l'unico passeggero sono rimasti uccisi. Le cause dell'incidente sono ancora da stabilire. Lo ha reso noto la polizia elvetica. Il pilota era 29enne inglese, sconosciuta ancora la nazionalita' del passeggero, un uomo di 40 anni che viveva in Svizzera.

Il velivolo, un Piper, era decollato venerdi' mattina dal canton di Neuchatel diretto ad Amiens, nel nord della Francia. Trenta minuti dopo il decollo la torre di controllo aveva perso il contatto del velivolo, mentre stava sorvolando il canton di Vaud. I resti sono stati trovati nel pomeriggio ai margini di un bosco, sul territorio del comune di Fontaines-sur-Grandson.