Svizzera: uccisi italiani Michele e Orsola Capuano. Fermato amministratore condominio

Pubblicato il 29 Gennaio 2013 15:35 | Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio 2013 15:41
Svizzera: uccisi italiani Michele e Orsola Capuano. Fermato amministratore condominio

Svizzera: uccisi italiani Michele e Orsola Capuano. Fermato amministratore condominio

BARI – Angelo Michele Capuano, 74 anni, e Orsola Leonardi, 67 anni, una coppia di italiani emigrati in Svizzera, sono stati uccisi lunedì sera con colpi di pistola a St. Margrethen. E’ stato arrestato dopo meno di 24 ore l’amministratore di condominio, con cui la coppia avrebbe avuto dei disguidi, sospettato di essere l’assassino.

La coppia era emigrata nel 1975 da Anzano di Puglia (Foggia), paese del Subappennino dauno, dove vivono ancora alcuni nipoti.

Il duplice omicidio è avvenuto davanti all’abitazione dei due, alla periferia di St. Margrethen, mentre marito e moglie rientravano a casa con le buste della spesa. L’assassino si è allontanato in auto ma è stato bloccato poco dopo vicino al lago di Costanza.

Il marito è stato trovato morto all’arrivo dei soccorritori, mentre la moglie è morta dopo essere stata ricoverata in ospedale in gravissime condizioni.