Terremoto in Croazia e Bosnia, scia sismica sulla costa adriatica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Settembre 2018 11:48 | Ultimo aggiornamento: 8 Settembre 2018 11:48
Terremoto in Croazia e Bosnia Erzegovina, scia sismica sulla costa adriatica

Terremoto in Croazia e Bosnia, scia sismica sulla costa adriatica

SPALATO – Terremoto sulla costa adriatica, di fronte all’Italia: alcune scosse di media intensità si sono registrate la notte scorsa (tra venerdì 7 e sabato 8 settembre) sulla costa dalmata della Croazia e nel sud della Bosnia-Erzegovina.

Come hanno riferito i giornali locali, la più forte, di magnitudo 4.3 Richter, ha avuto come epicentro una zona a pochi km da Imotski, in Dalmazia a est di Spalato. Un’altra scossa di magnitudo 3.7, è stata registrata con epicentro nei dintorni di Posusje, non lontano da Imotski ma in territorio bosniaco. Non sono giunte finora notizie di eventuali danni a cose o persone.

Qualche giorno fa un’altra scossa di terremoto di magnitudo 4.8 era stata registrata nell’ovest della Bosnia Erzegovina, non lontano dal confine con la Croazia. Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e del servizio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a 10 km di profondità ed epicentro 16 km dalla croata Civigliane e 42 dalla bosniaca Livno