Terremoto Croazia, forte scossa del 4.8 nella Dalmazia avvertita anche in Italia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 febbraio 2018 15:26 | Ultimo aggiornamento: 3 febbraio 2018 15:34
Terremoto Croazia, forte scossa del 4.8 nella Dalmazia

Terremoto Croazia, forte scossa del 4.8 nella Dalmazia

ZAGABRIA – Una forte scossa di terremoto di magnitudo 4.8 gradi Richter ha colpito nel primo pomeriggio l’entroterra della Dalmazia, con epicentro a 36 chilometri a est di Spalato.

La scossa è stata registrata anche dalla rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Ingv, alle 13.53 del 3 febbraio. Il sisma ha avuto ipocentro a 20 chilometri di profondità ed epicentro nella Dalmazia, vicino alle città di Brella, Macarsca,  Salona, Spalato e Signo.

La scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione oltre che in Croazia, anche in Bosnia, Macedonia e in Italia, dove è stata segnalata nelle città di Manfredonia, San Severo, Poggio IMperiale, San Marco in Lamis ma anche Vasto, Termoli, Cesena, Campomarino e Vieste. Fortunatamente al momento non si segnalano danni o feriti. Solo il 30 gennaio un altro terremoto di magnitudo del 3.7 aveva colpito la stessa regione, con epicentro vicino alla città di Sebenico, ma senza conseguenze per la popolazione.