Terremoto in Croazia: scossa di magnitudo 3.2 a Nord Est di Zagabria

di redazione Blitz
Pubblicato il 31 Agosto 2019 13:51 | Ultimo aggiornamento: 31 Agosto 2019 14:03
Terremoto in Croazia: scossa di magnitudo 3.2 a Nord Est di Zagabria

Un sismografo in una immagine di archivio Ansa

ZAGABRIA – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata alle 09.58 di sabato in Croazia. L’epicentro è stato localizzato nei pressi di Krizevci, a nordest di Zagabria.

I media locali, nel darne notizia, non hanno riferito di eventuali danni. Venerdì pomeriggio una scossa più forte di magnitudo 4.7 si era registrata nella regione di Tuzla, nel nordest della Bosnia-Erzegovina. 

Stando ai dati giunti dal centro sismico del Mediterraneo (EMSC) l’ipocentro del sisma di ieri è stato individuato attorno ai 10 km di profondità. Epicentro in piena zona abitata, tra i centri di Brezik, Lisovici, Podorasje, Donji Podpec, esattamente a 15 km a nord di Tuzla e poco più di 80 da Sarajevo.

La scossa è stata ben avvertita sulla Bosnia settentrionale sin verso la Capitale e anche in Serbia e Croazia (seppur debolmente). Tremori più intensi all’epicentro e nel raggio di 20 km, senza danni a cose o persone.

Fonte: Ansa