Terremoto Portogallo, forte scossa del 4.9 vicino Lisbona: avvertita fino a Siviglia in Spagna

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 gennaio 2018 18:17 | Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2018 18:17
terremoto-portogallo

Terremoto Portogallo, forte scossa del 4.9 vicino Lisbona: avvertita fino a Siviglia in Spagna

LISBONA – Una forte scossa di terremoto è stata avvertita in Portogallo alle 12.51 del 15 gennaio, ora italiana. La scossa di magnitudo 4.9 ha avuto epicentro tra Lisbona ed Évora, ma è stata avvertita fino a Siviglia e Cordova in Spagna. Tanta la paura tra la popolazione, che si è riversata in strada. Poi, pochi minuti dopo, una seconda scossa del 2.5 è stata avvertita nella stessa zona.

Il terremoto è stato registrato dal Centro sismico euro mediterraneo e dalla rete sismica del Portogallo. La prima scossa si è verificata alle 11.51 di lunedì 15 gennaio, ora locale, con magnitudo del 4.9 e ipocentro a 16 chilometri di profondità. L’epicentro è stato registrato a 8 chilometri da Arraiolos, vicino Évora, nell’entroterra di Lisbona. La scossa è stata avvertita distintamente anche a Porto, Beja, Aljustrel, Ourique e Castro Verde, in Portogallo, e a Siviglia, Cordova e Huelva, in Spagna.

Dopo appena 4 minuti, alle 11,55 ora locale, una seconda scossa di magnitudo 2.5 è stata avvertita nello stesso epicentro e poi da altre 5 scosse di magnitudo inferiore a 2. La popolazione spaventata dal terremoto si è riversata in strada e la protezione civile portoghese, dopo le prime ricognizioni, ha dichiarato che non ci sono stati danni né feriti, nonostante le tantissime segnalazioni che sono arrivate da diverse città.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other