Terremoto, forte scossa a Montélimar nel sud della Francia: magnitudo 5.4, quattro feriti

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Novembre 2019 12:25 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2019 14:31
terremoto francia

Il punto esatto in cui c’è stato il terremoto in Francia

ROMA – Un forte terremoto è stato registrato alle 11.52 di lunedì 11 novembre nel sud est della Francia a sud di Montélimar, nell’entroterra fra Montpellier e Lione. La magnitudo è 5.4 sulla scala Richter e tre persone, secondo quanto scrive la prefettura del dipartimento dell’Ardeche, sono stati colpiti da crisi di panico. Secondo quanto scrive l’Ansa, ci sarebbe anche un ferito grave. 

La conferma sulla magnitudo è arrivata dall’Ufficio sismologico centrale francese (Bcsf) che si trova a Strasburgo: la profondità del sisma è 11 chilometri, la durata della scossa una decina di secondi. E’ stato avvertito in maniera molto forte anche nei vicini comuni di Privas e Alba-la-Romaine. La conferma dell’epicentro che si trova a sud di Montélimar, arriva dal Bcsf.

Secondo un giornalista dell’Afp, il tremore si è fatto sentire in una vasta area della Francia meridionale, nella Drôme, nell’Ardèche, a Lione nel nord e fino a Montpellier nel sud.  Secondo il prefetto del dipartimento dell’Ardeche tre persone sono rimaste ferite. Il prefetto di Teil, una località particolarmente colpita, ha invece chiesto di “rimanere fuori dalle case per il momento”.

La prefettura della Drome, un dipartimento confinante, ha dichiarato in un comunicato stampa che non ci sono “in questa fase nessun danno rilevante”. “La Terra scosse a Montélimar. Nessuno è rimasto ferito”, ha detto iinvece il sindaco della città, Franck Reynier. “Non ci sarebbero stati danni. Non è stato necessario alcun intervento antincendio”, ha aggiunto, invitando la popolazione a non sovraccaricare i servizi di chiamata di emergenza. “Vi terremo informati man mano che procediamo”, ha concluso. I Vigili del Fuoco di Vaucluse hanno ricevuto “una cinquantina di chiamate, principalmente dai comuni situati nel nord del dipartimento, tra cui Bollène e Valréas”.

Il sisma, riporta Ingv, è avvenuto in una zona non nota per essere a rischio sismico. Potrebbe essere stata avvertita anche in Valle d’Aosta e in Piemonte ma al momento non si hanno notizie a riguardo. “Sono scioccato per aver sentito il mio letto muoversi. Pensavo di avere le allucinazioni, invece è davvero il terremoto”, ha scritto un utente su Twitter. “Le pareti hanno tremato e sono cadute delle cose in casa. È stato tremendo, spero non ci siano repliche”, ha sottolineato un secondo utente.

Fonte: Agi, Fanpage, Ingv, Ansa