Terremoto Svezia, scossa di magnitudo 4.9. NORSAR: “Scossa legata alle attività nella miniera di Kiruna”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Maggio 2020 18:40 | Ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2020 18:41
Terremoto Svezia, Ansa

Terremoto Svezia, scossa di magnitudo 4.9. NORSAR: “Scossa legata alle attività nella miniera di Kiruna” (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Una scossa di terremoto di magnitudo 4,9 (fonte: U.S. Geological Survey) è stata registrata in Svezia.

La scossa è avvenuta nella notte tra domenica e lunedì, 18 maggio. 

L’epicentro del terremoto è stato localizzato a Kiruna, nei pressi della più grande miniera sotterranea di ferro al mondo.

E proprio ai lavori nella miniera, come ha spiegato il Norwegian Seismic Array (NORSAR), è legata la scossa avvenuta nella notte.

In miniera, al momento della scossa, stavano lavorando tredici minatori. Nessuno di loro è rimasto ferito.

Kiruna.

Kiruna si trova nel circolo polare artico ed è il centro urbano più a nord della Svezia.

La città è situata a 145 chilometri a nord del Circolo polare artico e qui è sempre giorno 24 ore su 24 (il cosiddetto sole di mezzanotte) dal 30 maggio al 15 luglio.

La notte polare, la notte durante la quale si può ammirare l’aurora boreale, va dal 13 dicembre al 5 gennaio.

La città di Kiruna sorge su uno dei depositi minerari di ferro più grandi al mondo e, proprio in seguito all’indebolimento del suolo causato dall’attività estrattiva, nei prossimi anni il centro cittadino verrà spostato di circa tre chilometri.

Kiruna è anche un importante centro per la ricerca spaziale con una stazione ESTRACK dell’Agenzia Spaziale Europea. (Fonte: Daily Mail).