Terrorismo: pacchi bomba in cinque ambasciate in Grecia

Pubblicato il 2 novembre 2010 15:40 | Ultimo aggiornamento: 2 novembre 2010 15:43

Cinque pacchi esplosivi, di cui uno esploso senza causare feriti, sono stati intercettati dalla polizia greca nella mattinata di martedì 2 novembre. I cinque ordigni erano diretti ad altrettante ambasciate e la polizia greca è stata posta  in stato di  ‘massima allerta’.

Un ordigno è  esploso all’ambasciata svizzera senza fare vittime, e altri quattro – intercettati e fatti brillare – erano diretti alle ambasciate di Germania, Russia, Cile e Bulgaria.

Lunedì 1 novembre altri quattro pacchi esplosivi, uno dei quali indirizzato al presidente francese Nicolas Sarkozy, sono stati intercettati dalle forze dell’ordine.