Terrorismo islamico, nove arresti in Francia. Sequestrate armi

Pubblicato il 5 Ottobre 2010 12:46 | Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre 2010 13:18

Sono nove le persone fermate oggi a Marsiglia e Avignone nel quadro di un’inchiesta sul fondamentalismo islamico collegata all’arresta di un algerino a Napoli. Nella stessa operazione sono state sequestrate armi. Lo riferiscono fonti di polizia.

I nove arresti avvenuti nel sud della Francia, hanno precisato fonti vicine all’inchiesta, non sono collegati con gli altri tre compiuti sempre stamattina, a carico di persone i cui nomi erano stati trovati addosso all’algerino arrestato sabato a Napoli.

Nell’operazione, condotta su rogatoria di un giudice parigino in un’inchiesta aperta per ”associazione a delinquere di stampo terroristico”, sono state sequestrate ”alcune armi, tra cui un kalashnikov e un fucile a pompa, oltre a numerose munizioni”.