Tifosi Feyenoord: Olanda procede anche per la Barcaccia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Settembre 2015 17:33 | Ultimo aggiornamento: 1 Settembre 2015 17:33
Tifosi Feyenoord: Olanda procede anche per la Barcaccia

Tifosi Feyenoord: Olanda procede anche per la Barcaccia

ROMA – La magistratura olandese procederà nei confronti dei tifosi del Feyenoord, protagonisti dei disordini di Roma del 19 febbraio scorso, anche per il danneggiamento alla Barcaccia. Lo si apprende in ambienti della procura di Roma, in collegamento con gli inquirenti di Rotterdam. Ad incastrare alcuni dei 44 imputati filmati e alcune testimonianze.

Alla base delle accuse non solo i filmati inviati dagli inquirenti romani ai colleghi olandesi, ma anche una serie di testimonianze raccolte da questi ultimi. La notizia che l’Olanda non avrebbe proceduto per i fatti legati alla Barcaccia, stando alle indiscrezioni, sarebbe stata il frutto di un equivoco scaturito dall’informazione fornita da un avvocato olandese ad un giornalista locale. In realtà, alcuni dei 44 supporter già rinviati a giudizio, tra l’altro per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni, risponderanno anche dei danni procurati al monumento di Piazza di Spagna.