Tracey Britten, 50 anni e 8 nipoti, incinta di 4 gemelli grazie alla fecondazione in vitro

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 settembre 2018 6:45 | Ultimo aggiornamento: 13 settembre 2018 20:16
Tracey Britten, 50 anni e 8 nipoti, incinta di 4 gemelli grazie alla fecondazione in vitro

Tracey Britten, 50 anni e 8 nipoti, incinta di 4 gemelli grazie alla fecondazione in vitro (Foto Facebook)

LONDRA – Tracey Britten a 50 anni e con otto nipoti grazie alla fecondazione in vitro sarà mamma di quattro gemelli, tre femmine e un maschietto, diventando così la donna più “anziana” del Regno Unito arrivata ad una gravidanza plurigemellare.

La Britten, d’accordo con il marito Stephen, aveva optato per la fecondazione in vitro a Cipro, per un costo di circa 7.000 sterline. La futura mamma sostiene di essere euforica e al Sun ha detto che non le interessano le critiche dei social e dei media: “Non sento il peso dei miei anni e le persone possono dire quello che vogliono. Non conoscono la mia storia. Quando vedranno i miei quattro bellissimi bambini cambieranno idea”.

La Britten, incinta di 25 settimane, partorirà con il cesareo sette settimane in anticipo. Alcuni esperti hanno sollevato timori rispetto al costo sanitario che comporterà la nascita di quattro neonati prematuri, scrive il Daily Mail.

Geeta Nargund, direttore medico di Create Fertility, ha dichiarato al Sun: “Il costo per il servizio sanitario nazionale sarà probabilmente di centinaia di migliaia di sterline ma auguro alla mamma e ai bambini tanta fortuna”.

Tracey Britten ha già tre figli, che oggi hanno 32, 31 e 22 anni, nati dal primo matrimonio concluso nel 2003. Nel 2005 ha iniziato una relazione con l’attuale compagno, e nel 2006 è rimasta incinta ma aveva scelto di abortire perché non si sentiva pronta per il quarto figlio.