Lavorare all’estero: gli italiani al secondo posto in classifica

Pubblicato il 10 settembre 2012 14:45 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2012 14:53

ROMA – Sono circa 118.672 gli italiani che in questo momento cercano lavoro fuori dai confini nazionali. Un numero di riguardo, perché nella classifica europea siamo al secondo posto dopo la Spagna (231.870). I dati sono stati pubblicati dal quotidiano Italia Oggi. In classifica dopo Spagna e Italia arrivano Romania (66.396), Portogallo (64.110) e Polonia (50.338). In sesta e settima posizione Germania e Francia con, rispettivamente, 38.445 e 33.506 candidature.

Se già avete pensato a cercare un’occupazione in un Paese straniero meglio sapere quali sono i profili più richiesti: al primo posto analisti di sistemi e programmatori. Al secondo posto cuochi, al terzo maitre d’hotel, baristi e camerieri.  In classifica anche ingegneri, commessi, tecnici informatici.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other