Turchia, attentato a Sud-Est. Esplode autobomba davanti a governatorato: 8 morti

Pubblicato il 20 agosto 2012 20:41 | Ultimo aggiornamento: 20 agosto 2012 21:50

turchia mappaANKARA – Attentato nel sud est della Turchia: un’autobomba è esplosa dinanzi alla sede del governatorato nella città di Gazantiep (Anatolia), in Turchia sud-orientale. Il bilancio è di almeno otto morti e numerosi feriti.

L’esplosione è avvenuta di fronte a un commissariato di polizia e non lontano dell’edificio del governatorato regionale. Le immagini delle tv turche hanno mostrato danni gravi, veicoli in fiamme, pompieri in azione e viavai di ambulanze.

La pista curda. L’Anatolia sud-orientale è una regione a maggioranza curda ed è stata teatro di numerosi attentati attribuiti al Pkk (il Partito dei lavoratori curdi). Gaziantep, che è una città-capoluogo con oltre 1,2 milioni di abitanti e si trova non molto lontano dal confine con la Siria, è stata tuttavia relativamente risparmiata negli ultimi anni dal ciclo di violenze legato alla rivolta indipendentista curda e alla repressione turca (circa 45.000 vittime in totale dal 1984).

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other