Bandita da tutti i pub del Regno Unito, Laura Hall è troppo ubriaca e molesta

Pubblicato il 16 Aprile 2010 15:16 | Ultimo aggiornamento: 16 Aprile 2010 15:16

Laura Hall

Bandita da tutti i pub del Regno Unito perchè ubriaca e molesta. Divieto assoluto di consumo di alcolici in qualsiasi locale pubblico, negozio o bar di tutta la Gran Bretagna. Questa è la sentenza toccata a una ragazza britannica di 20 anni, Laura Hall che, nonostante numerosi richiami della polizia, continuava a essere fermata, ubriaca e spesso molesta, per reati contro l’ordine pubblico.

Così la giovane di Bromsgrove, nella regione del Worcestershire, si conquista il primo divieto su scala nazionale di consumo di alcol in pubblico mai emanato in Gran Bretagna. La decisione, da parte del tribunale di Kidderminster, segue ai diversi richiami della polizia del paese della ragazza. Nonostante fosse stata già bandita dai pub e bar locali, Hall ha continuato a bere, infischiandosene del divieto.

La polizia si è quindi rivolta alla magistratura e ha portato la ragazza in tribunale, anche per evitare che un altro richiamo ufficiale delle forze dell’ordine la portasse dritta in galera. «Non volevamo mandarla in carcere ma riabilitarla – ha detto un ufficiale di polizia al Daily Mail – con quest’ordine restrittivo, Laura potrà affrontare il suo problema». La ragazza infatti, secondo la decisione dei giudici, dovrà frequentare un corso di sostegno per alcolisti, e dovrebbe pagare una multa di 2.500 sterline se non rispettasse l’ordine, ma non rischia il carcere.