Uccide il figlio diabetico e poi si toglie la vita, aveva paura di perderne la custodia

Pubblicato il 19 agosto 2010 14:12 | Ultimo aggiornamento: 19 agosto 2010 14:13

La casa di Chris Hall

Aveva paura di di perdere la battaglia legale per la custodia contro l’ex moglie, perché era rimasto senza un lavoro. Per questo Chris Hall, 40 anni, ha ucciso il figlio, 5 anni, diabetico e poi si è tolto la vita.

Una dose letale di insulina e così si è consumata la tragedia familiare a Poole, nel Dorset. Il piccolo Chris è morto e accanto a lui poco dopo il corpo del padre.

I due corpi sono stati  trovati giovedì 18 agosto, dopo che Rachel, che per mezz’ora aveva tentato di entrare in casa per prendere il figlio, aveva chiamato la polizia. Bloccato l’intero quartiere gli agenti hanno fatto irruzione nella casa facendo la terribile scoperta. La donna è svenuta ed è stata portata via.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other