Ucraina, brochure alle studentesse “per fare le escort”

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 novembre 2017 7:00 | Ultimo aggiornamento: 3 novembre 2017 12:28
Ucraina-brochure-escort

Ucraina, brochure alle studentesse “per fare le escort”

KIEV – Una brochure per spiegare alle studentesse di un liceo come lavorare nell’industria del sesso, come fare le escort, insomma, senza venire contagiate da qualche malattia sessualmente trasmissibile o senza essere fregate dai clienti. Questa brochure è stata distribuita alle ragazze dell’undicesima classe (corrispondente alla nostra quinta liceo) di una scuola di Mykolaiv, in Ucraina.

Si tratta di un singolare depliant in cui si danno alcuni consigli pratici alle ragazze che vogliono entrare nell’industria del sesso: “Se sei dentro il sex business allora questo opuscolo fa per te”, spiega la brochure, che è stata consegnata dai rappresentanti di un ente pubblico subito dopo una lezione sui pericoli dell’Aids.

“Hai scelto una professione pericolosa, ma se tieni in mente questi consigli hai buone possibilità di vivere a lungo senza contrarre malattie sessuali mortali e in futuro potrai mettere su famiglia e avere dei figli”,

si legge ancora sul singolare volantino, in cui si danno alcuni suggerimenti pratici: “riscuoti il pagamento prima della prestazione”, “stabilisci prima il tipo di prestazione e la durata”,  “evita i clienti ubriachi”, “evita da sola di ‘servire’ più clienti” e così via.

In breve tempo la brochure, con tanto di immagini esplicative, ha fatto il giro dei social, tanto che su Facebook si è espresso lo stesso vicesindaco della città, Evgenij Shevchenko, che in un post ha fatto sapere che, dopo un controllo in diverse scuole pubbliche, non risulta che il volantino sia stato distribuito altrove.

La dirigente della scuola interessata ha fatto sapere di non essere stata a conoscenza del fatto che un simile depliant sarebbe stato consegnato alle sue studentesse.