Ucraina, cade ascensore in una miniera di carbone. Morti due operai

Pubblicato il 15 agosto 2012 15:21 | Ultimo aggiornamento: 15 agosto 2012 15:55

minatore si cala in una miniera di carboneKIEV – Ferragosto di sangue nelle miniere di carbone ucraine: un incidente mortale ha causato la morte di due operai nella miniera Radianska, a Makiyivka, non lontano da Donetsk. Secondo il ministero delle Emergenze di Kiev, un ascensore sarebbe caduto in un pozzo d’acqua sotterraneo martedì pomeriggio attorno alle 14.35. Nell’ascensore c’erano cinque persone, ma solo tre di loro sono riuscite a mettersi in salvo. Uno dei due cadaveri è stato trovato martedì notte poco prima di mezzanotte, il secondo mercoledì mattina.

Nelle miniere di carbone ucraine le attrezzature sono spesso obsolete e le misure di sicurezza inadeguate, e per questa ragione non sono rari gli incidenti, a volte anche mortali. Secondo i dati ufficiali, esplosioni e crolli in miniera hanno ucciso quasi 300 minatori tra il 2010 e il 2011, ma il numero sale abbondantemente sopra i 5.000 se si fa partire il bilancio dal 1991.